CARROZZERIA SOSTENIBILE

5 Consigli pratici per ottenere una carrozzeria sostenibile! 

Partiamo dall'inizio!

Hai mai pensato di ottenere una carrozzeria sostenibile ma non sai come riuscirci?

La verità, è che moltissimi imprenditori vorrebbero una carrozzeria sostenibile, ma poi si scoraggiano prima ancora di provarci?

Il motivo: confusione, paura di sbagliare, PAURA DI  SPESE FUORI CONTROLLO.

Ecco perché, ho deciso di scrivere questo articolo per aiutarti ad ottenere una carrozzeria sostenibile, anche se al momento non sai dove sbattere la testa.

Iniziamo subito!

Ciclo di lavoro a basse emissioni

Oggi il mercato della carrozzeria offre diverse soluzioni per ottenere cicli di lavoro a basso impatto ambientale. 

Per ottenere una carrozzeria veramente sostenibile sarà fondamentale utilizzare un ciclo di verniciatura all’acqua che garantisca di abbattere in modo sostanziale i VOC. 

Oggi gran parte delle principali aziende produttrici di vernici per la carrozzeria commercia almeno una linea di vernici all’acqua a basso impatto ambientale.

Detto questo, una nota particolare va fatta ad Akzo Nobel che è stata premiata alla COP26 con il sigillo TERRA CARTA, un premio insignito alle aziende globali che stanno guidando l’innovazione e dimostrando il loro impegno e slancio verso la creazione di mercati realmente sostenibili.

Per garantire però un risultato ottimale, sarà comunque necessario installare e utilizzare attrezzature, zone di preparazione e cabine di verniciatura di ultima generazione, per limitare le emissioni e i consumi.

Energia sostenibile

Il secondo passo per ottenere una carrozzeria realmente sostenibile è generare energia in modo autonomo.

Sul mercato sono oggi disponibili diverse soluzioni, con diverse tecnologie adatte ad ogni esigenza, anche se installare pannelli solari è la soluzione attualmente più efficiente.  

Ci sono due grandi vantaggi per una carrozzeria nell’investire in energie rinnovabili:

– l’autonomia nel produrre il proprio fabbisogno energetico, senza sottostare ai cambiamenti continui dei costi del mercato dell’energia.

– in un’ottica di investimenti, il governo italiano sta contribuendo seriamente sulle agevolazioni per energie rinnovabili, con detrazioni al 50% e al 65%.

Per garantire un risultato ottimale, sarà comunque necessario sfruttare al massimo l’orientamento dell’edificio, sia per l’installazione dei pannelli solari, che per il posizionamento di finestre e l’uso della luce naturale.

Infine sarà importante evitare sprechi nell’energia prodotta, installando un impianto elettrico e d’illuminazione di nuova generazione.

La carrozzeria sostenibile ripara auto elettriche

Diventare la prima carrozzeria sostenibile della zona, se sfruttato correttamente, porterà sicuramente un vantaggio competitivo enorme: la facilità di attrarre clienti spontaneamente interessati alla sostenibilità.

La domanda dunque sorge spontanea: che auto guida questo cliente potenziale?

Sicuramente un’auto elettrica!

Specializzarsi oggi sulla riparazione di auto elettriche può creare un vero vantaggio competitivo quando saranno molte le carrozzerie ad offrire questo servizio.

Essere i primi significa spesso essere i più esperti e i più autorevoli, oltre che permettere di effettuare quegli investimenti necessari all’adeguamento delle postazioni con minore senso di urgenza.

Per offrire questo servizio oltre ai patentini PES/PAV obbligatori saranno necessari ulteriori accorgimenti che ti permetteranno di ottenere il massimo dai tuoi investimenti.

Se ti interessa approfondire questo argomento, clicca qui, per leggere il mio articolo con 5 consigli per riparare auto elettriche.

Utilizza nuove tecnologie

Gran parte dei clienti che ha interesse per la sostenibilità, presta attenzione alle nuove tecnologie ed ama tenersi aggiornato.

Quindi, per attrarre davvero nuovi clienti con la tua carrozzeria sostenibile dovrai prestare attenzione alle nuove tecniche e tecnologie di riparazione, specialmente in fatto di sicurezza stradale.

Un esempio quasi banale sono i sistemi Adas, che sono ormai installati in tutte le nuove auto sul mercato. 

Essere in grado di offrire il servizio di taratura di sitemi Adas all’interno della propria struttura è diventata una esigenza fondamentale per offrire un servizio completo ai propri clienti, ottenendo la massima soddisfazione.

Se la tua struttura te lo permette, sarà importante dedicare una postazione ben visibile a questo particolare servizio, con lo scopo sia di rendere più efficiente il ciclo di riparazione, sia di garantirsi un effetto di maggiore professionalità agli occhi dei potenziali clienti.

Estetica sostenibile

Se sei arrivato a mettere in pratica i primi quattro consigli, indubbiamente sei una carrozzeria sostenibile.

Ma per essere riconosciuto come tale dovrai fare un ultimo sforzo, comunicarlo correttamente a tutti i tuoi potenziali clienti.

Come?

Attraverso una facciata con estetica veramente sostenibile.

Che cosa significa?

Arrivati a questo punto sarà fondamentale che tutti riconoscano, fin dall’esterno, l’offerta unica della tua carrozzeria, l’attenzione alla sostenibilità.

Ci sono 3 principali consigli pratici da tenere in considerazione per ottenere un’estetica sostenibile:

  • I materiali utilizzati. Spesso il concetto di sostenibilità è associato al legno come materiale, sfruttarlo sulla facciata produrrà una effetto comunicativo chiaro. 
  • Usa le piante. Costruire una facciata verde con l’uso di piante è una soluzione a basso costo e dal grande impatto.
  • Facilità le esperienze personali. Sostenibilità non è solo ambiente, ma anche persone, pensare con attenzione ambienti che incentivino nuove esperienze legate ai servizi offerti è senza dubbio un grande valore aggiunto.

Vorresti approfondire il tema dell’estetica sostenibile ma non sai da dove iniziare?

Clicca qui per leggere la mia rubrica su CarCarrozzeria sul tema della sostenibilità estetica.

Ecco in breve i miei consigli per una carrozzeria sostenibile:

  • Fare attenzioni alle emissioni del ciclo di riparazione
  • Definire una strategia per la riduzione degli sprechi
  • Produrre energia da fonti rinnovabili
  • Specializzarsi nella riparazione di auto elettriche
  • Restare aggiornati sulla nuove tecnologie
  • Creare un’estetica sostenibile

Seguendo questi semplici passi potrai ottenere una carrozzeria sostenibile.

Ricordati però che se anche tu hai bisogno di un professionista per ottenere senza rischi una carrozzeria sostenibile, allora CLICCA QUI e richiedi una consulenza.

Pietro Bergamini

Sono l'Architetto per Carrozzieri, aiuto gli imprenditori nel settore Autoriparazione a migliorare loro azienda!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.